BANCA D'ITALIA - LE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI: IL FUNZIONAMENTO E GLI EFFETTI DELLE RECENTI RIFORME

 

N. 448 - Le procedure esecutive immobiliari: il funzionamento e gli effetti delle recenti riforme

 

Il lavoro analizza le caratteristiche e il funzionamento delle procedure esecutive immobiliari in Italia.

A questo scopo, si presentano evidenze sulle modalità di conclusione di tali procedure, sulla loro durata e su quella delle principali fasi in cui esse possono essere scomposte.

Si studia, inoltre, l'effetto di alcuni recenti interventi legislativi sui tempi richiesti per il completamento di alcune fasi e specifiche operazioni.

L'analisi mostra che una quota ingente di procedure non si conclude con l'aggiudicazione del bene.

Nelle procedure aggiudicate, alla determinazione della durata complessiva contribuiscono in misura significativa anche le fasi precedenti e successive a quella di vendita vera e propria.

La fase "pre-vendita" e - soprattutto - la fase di vendita hanno subito riduzioni nella durata in seguito ai recenti interventi legislativi.

 

 

 

Il documento è disponibile in https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2018-0448/index.html

Torna indietro